Un’amicizia che deve affrontare la morte: ”Truman”

truman-vero-amico-per-sempreBellissimo, commovente e malinconico. Un film sull’importanza dell’amicizia e dei rapporti umani. Julián e Tomás, due vecchi amici, si rivedono dopo un lungo periodo in cui si erano persi di vista. Nonostante il tempo trascorso, per loro è come se gli anni non fossero mai passati. Insieme al fedele amico a quattro zampe Truman, vivono alcuni giorni indimenticabili tra risate, pianti e ricordi. Il cane, che normalmente servirebbe a provocare fiumi di lacrime ai più sensibili, oltre a dare il titolo al film serve in realtà solo da dinamo per tenere il film in movimento e portare i due protagonisti di scena in scena a spasso per la sempre bella Madrid.
truman-un-vero-amico-e-per-sempre-2015-cesc-gay-06
Seppur sempre presente, Truman lo si vede poco e non è mai protagonista. Il protagonista non è neppure il tumore anche se, come spada di Damocle, non ci abbandona mai. No, la vera protagonista e l’amicizia tra Tomás e Julián e il realismo ricreato sullo schermo. Julián accetta con una rassegnazione fredda e coraggiosa la sua condizione e affronta con saggezza e determinazione le conseguenze che la sua dipartita causerà, dal salutare gli amici a trovare, appunto, una nuova casa per Truman.
trumanamicizia
Il regista spagnolo Cesc Gay compie un piccolo miracolo: raccontare gli ultimi giorni di un uomo senza pietismo o retorica dei sentimenti, commuovendoci nel profondo, facendoci sorridere (e ridere) nonché riflettere sull’importanza delle relazioni fra le creature viventi. Il regista catalano ha anche trovato due attori perfetti per costruire una coppia d’amici tanto paradigmatica quanto stereotipata: da un lato il Tomás di Cámara: il bravo ragazzo, quello mite, quello generoso, quello con la famiglia, quello che si prodiga; dall’altro il Julián di Darin: l’attore donnaiolo e scapestrato, quello sopra le righe e oltre la legge, quello dinamico.
Truman_-_Szenen_-_02_Juli_n_Ricardo_Dar_n_Tom_s_Javier_C_mara_
Il film ha ricevuto 5 premi Goya, l’Oscar spagnolo, per le categorie più importanti (Miglior Film, Miglior Regia, Miglior Attore Protagonista e Non protagonista, Miglior Sceneggiatura originale) oltre ad ottenere numerosi altri riconoscimenti tra cui il Premio ex aequo Miglior Attore al Festival di San Sebastian per i suoi straordinari interpreti Ricardo Darin e Javier Camara.

Precedente Prevedere il futuro salvando la nazione: ''Next'' Successivo Fascino e arte della conversazione di Lady Susan: 'Amori e Inganni'