‘Animali Notturni’, thriller dal dualismo narrativo

nocturnal-animals-adams.w710.h473Susan Morrow vive una vita straordinariamente privilegiata ma poco appagante con suo marito Hutton Morrow. Durante un fine settimana in cui Hutton è fuori per uno dei suoi troppo frequenti viaggi d’affari, Susan riceve un inaspettato pacchetto che è stato lasciato nella sua cassetta delle lettere. E’ un romanzo, Animali Notturni, scritto dal suo ex marito Edward Sheffield, con cui lei non ha più contatti da anni. A letto da sola, di notte, Susan comincia a leggere.
animalinotturni
Il romanzo è dedicato a lei… ma il suo contenuto è violento e devastante. Edward racconta la storia di Tony Hastings: mentre viaggiano in macchina, di notte, lungo un isolato tratto di strada in Texas, Tony e la sua famiglia vengono attaccati da un trio di ladri d’auto, spinti fuori strada e costretti a uno scontro…Edward le ha inviato una lettera chiedendole di leggerlo perché lei è sempre stata il suo miglior critico. Susan viene quindi trasportata nella vita immaginaria del protagonista del libro e si immerge così nel proprio passato. Susan è molto colpita dalla scrittura di Edward e non può fare a meno di ricordare i momenti più intimi della loro storia d’amore. Cercando di guardare dentro se stessa oltre la superficie patinata della sua esistenza, Susan vede sempre più chiaramente come quel libro sia il racconto di una vendetta, che la costringe a rivalutare le scelte fatte.
14855_1
Diretto e sceneggiato da Tom Ford, Animali notturni è un inquietante thriller sentimentale che esplora la linea sottile tra amore e crudeltà e il confine tra vendetta e redenzione. La doppia opposizione su cui regge l’intero impianto narrativo e figurativo del film – le algide e raffinate architetture di Los Angeles da una parte, gli spazi fatiscenti e polverosi del Texas dall’altra; su un fronte la vita convenzionale e ovattata di galleristi e intellettuali, sull’altro, la brutalità e l’aggressività di predatori famelici e sanguinari – rimanda a quella fra natura e cultura. Un’idea di base, quella dei due piani narrativi legati da un espediente semplice e affascinante, che si rivela avere una grande efficacia filmica.

credits to: movieplayer.it – filmtv.it – filmup.leonardo.it

Precedente 'Paterson', l'autista-poeta che combatte la routine Successivo 'Vieni avanti cretino': cult-movie all'italiana